La carta

In antichità  per scrivere si usavano vari strumenti e materiali, come le tavolette di argillao dipietra, le lastre di bronzo, le foglie e la corteccia degli alberi, cos come il legno, là osso, ilbambù¹, la seta, la pergamena realizzata con le pelli conciate di pecora, vitello e montone e infine il papiro. Questa ultimo ebbe una particolare diffusione in Egitto, dove nel tempo ne fu affinata la tecnica di fabbricazione: la parte interna del fusto della pianta di papiro veniva tagliata in strisce sottili che venivano poi disposte una accanto alla altra per formare un primo foglio; in seguito veniva posto sopra a questo primo foglio un secondo strato di strisce disposte in modo perpendicolare rispetto alle prime. Una volta compresse ed essiccate, queste strisce di papiro assumevano l’aspetto di un vero e proprio foglio.

Il prodotto base per la fabbricazione della carta ¨ la cellulosa che ¨ ricavata in particolare dagli alberi ad alto fusto. Il legname utilizzato dallà industria cartaria proviene da foreste gestite con criteri che mirano a migliorarne la qualit  e la quantità , salvaguardando nel frattempo la fertilità  del suolo. Gli ultimi dati forniti dalla FAO dimostrano che il 56% del legname raccolto ¨ utilizzato come legname da combustione e viene usato prevalentemente per fini domestici; questa percentuale nei paesi in via di sviluppo arriva ad essere l’80% del legname raccolto.

La macchina continua può produrre diverse tipologie di carta (per asciugatutto, bobina industriale, tovoglioli, piegati, fazzoletti e igienica), ma negli anni ci siamo specializzati nella produzione di carta per asciugatutto, bobina industriale e piegati in quanto la nostra macchina ha una tecnologia con cui ottieniamo caratteristiche adatte a queste tipologie di prodotto.

Alcuni prodotti

Prodotti

“Vendiamo tutti i prodotti di carta.”

E' stata reale e incredibile esperienza per me. La qualita dei prodotti incontrano la qualita del servizio!
carla

Le prime tracce dell’utilizzo della carta igienica risalgono al XIV secolo in Cina ad utilizzo della famiglia imperiale[1].

Nel 1857 negli Stati Uniti d’America viene prodotta industrialmente la prima carta per uso esclusivamente igienico da un tal Joseph Gayetty, il cui nome era stampato su ogni singolo foglio e poi nel 1879 la Scott Paper Company a Philadelphia nello Stato della Pennsylvania, mette in commercio la prima carta igienica in rotoli continui, seguiti poco dopo da quelli suddivisi in fogli, uniti tra loro da perforazioni in modo da poterli strappare e utilizzare singolarmente.

Nel 1942 viene prodotta nel Regno Unito la prima carta a doppio velo, la St. Andrew’s Paper Mill, primo prodotto ad avere una carta più soffice e robusta.

In Italia la carta igienica fu considerata un lusso fino alla seconda metà del XX secolo, quando divenne un prodotto di uso popolare.

Lenzuolini medici

asciugamani

Nel 1907 la statunitense Scott Paper Company, con sede a Filadelfia, introdusse sul mercato i primi modelli di asciugamani di carta usa e getta, pensati per sostituire quelli tradizionali di tessuto in uso nei bagni, e cercare così di contenere la diffusione del contagio da raffreddore.

Tovaglioli per ristoranti

The best way to experience our wide collection of sweets is to visit the store. Follow the aromas and choose the most enticing sweets to satisfy your palate.

Dove siamo

  • Via Roma 127 Pomezia (RM)IT
  • info@cartasubito.it
  • (+39-069120612)
  • (3356789763)

Sconti 10%

Subscribe our newsletter e avrai  sconto 2%

Shopping cart

0

Nessun prodotto nel carrello.

Hit Enter to search or Esc key to close
Translate »